Passeggiando nel Seicento a Montevarchi

Passeggiando nel Seicento a Montevarchi (4)

Passeggiando nel Seicento a Montevarchi

Sabato 27 gennaio 2024, ore 16.00
Visita guidata del centro storico

Secondo appuntamento con gli itinerari cittadini che hanno come tema le opere del Seicento in Valdarno intorno alla mostra “Bizzarro e capriccioso umore”. Giovanni da San Giovanni, pittore senza regola alla corte medicea, aperta fino al 31marzo al Museo delle Terre Nuove e al Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie.
Sabato 27 gennaio sarà la volta della città di Montevarchi con un percorso che permetterà di scoprire i capolavori conservati in tre splendide chiese del centro storico. Punto di partenza è la Chiesa dell’Insigne Collegiata di San Lorenzo dove è conservata la splendida Adorazione dei Magi di Matteo Rosselli, artista fondamentale nella pittura del Seicento fiorentino e punto di riferimento per tanti giovani artisti come Giovanni da San Giovanni che lo ebbe come maestro. La visita continua alla Chiesa della Confraternita della Misericordia e alla Chiesa della Natività di Maria SS. al Giglio dove è possibile ammirare le opere attribuite a Michelangelo Vestrucci, un artista affascinante e poco conosciuto ma che ha lasciato il segno in molti luoghi del nostro territorio e che è possibile riscoprire Passeggiando nel Seicento a Montevarchi.

Partecipazione gratuita
Ritrovo in Piazza Varchi, Chiesa dell’Insigne Collegiata di San Lorenzo

Prenotazione obbligatoria:
tel. 0559108274-2
info@ilcasseroperlascultura.it